Cronaca

Pozzuoli, fermato il boss “fantasma” Carlo Avallone

POZZUOLI. È finita l’avventura del boss fantasma Carlo Avallone, detto Carlucciello: il 30enne, come riportato da Cronaca flegrea, è stato tratto in arresto questa mattina dai carabinieri della compagnia di Pozzuoli. I militari lo hanno trovato in una abitazione a Pescopagano.

Sottoposto alla sorveglianza speciale, Carlo Avallone si era reso irreperibile dallo scorso mese di agosto, lanciando una vera e propria “guerra” ai reduci del clan Longobardi, con una serie di atti intimidatori.

Il commento del sindaco

Grande soddisfazione è stata espressa dal sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia, che si è complimentato con i carabinieri.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button