Politica

17enne accoltellato, Cesaro (Fi): «Serve poliziotto di quartiere»

NAPOLI. «Giustissima, come sempre, la proposta del Presidente Berlusconi: serve l’esercito ed anche il ritorno del poliziotto di quartiere. Soprattutto a Napoli». Così il Presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, Armando Cesaro, commentando il caso del diciassettenne accoltellato a Napoli.

Le dichiarazioni di Armando Cesaro

«La vicenda del diciassettenne colpito con venti coltellate da una baby gang – aggiunge Cesaro – è intollerabile: di fronte alle ‘stese’, all’abbassamento dell’età di chi compie reati violenti e alla costante imitazione di modelli inaccettabili che circolano in tv e su internet, il ricorso a misure straordinarie è molto più che opportuno». «Promuovere la cultura della legalità, del rispetto della persona ed un impegno sempre più sinergico e determinato delle istituzioni è più che auspicabile, ma è evidente che non basta», conclude il Capogruppo regionale campano di Forza Italia.

Articoli correlati

Back to top button