Politica

220 anni dalla nascita di Leopardi, una ginestra piantata presso la sua tomba

NAPOLI. L’Assessore Nino Daniele ha posto una ginestra presso la tomba del poeta Giacomo Leopardi nel Parco Vergiliano di Piedigrotta. Questa mattina, presso la tomba del poeta, nel Parco Vergiliano di Piedigrotta l’Assessore alla Cultura e al Turismo Nino Daniele e il presidente dell’Associazione culturale “Leopardi”, Agostino Ingenito hanno ricordato Giacomo Leopardi a 220 anni dalla nascita ed hanno posto una ginestra, come simbolo del legame tra il Leopardi e la nostra città.

Il ricordo di Leopardi a Napoli

L’Assessore Daniele ha pronunziato un ricordo del Poeta ed ha inoltre consegnato due pergamene, come riconoscimento dell’impegno posto nello studio degli scritti e della figura del Leopardi, l’una al docente universitario prof. Carlo Di Lieto e l’altra alla memoria del giornalista de Il Mattino e scrittore Gianni Infusino.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button