Cultura ed Eventi

Festival dell’Economia civile a Napoli: ecco il programma dettagliato

NAPOLI. Nelle giornate di venerdì 1 e sabato 2 dicembre 2017 il Comune di Napoli, in collaborazione con Libera, Associazioni nomi e numeri contro le mafie e Legambiente, patrocinate dall’Ufficio Scolastico Regionale e dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, lancia il Civil Hub – Festival dell’Economia civile. Questa manifestazione prevede due giorni di dibattito su argomenti utili a spianare la strada alla città verso un radicale cambiamento.

PROGRAMMA:
– Venerdì 1 dicembre, nelle ore mattutine vi saranno i laboratori per studenti sia nelle scuole che nelle università, mentre nel pomeriggio vi saranno workshop aperti a tutti circa i temi basilari del festival: “Memoria civile“, “Welfare di Comunità“, “Rigenerazione Urbana“, “Economia di comunità“, “Giovani e Lavoro” e “La Città che produce“;
– Sabato 2 dicembre, invece, l’Aula Magna dell’Istituto Genovesi ospiterà la plenaria “Le città del Cambiamento” verso il distretto dell’economia civile, dove saranno restituiti i risultati dei workshop e dei laboratori presentando all’Amministrazione proposte concrete ch’essa prenderà l’impegno di attuare.

Grazie al pensiero di Antonio Genovesi, nel Settecento Napoli è stata culla della disciplina dell’Economia civile, che pone al fulcro dell’agire economico il bene comune e la felicità pubblica. Ciascuno può prendere parte alla manifestazione sia come singolo che come associazione; il festival, inoltre, è in concomitanza con la nona edizione della Fiera dei beni comuni, che quest’anno si terrà a Piazza del Gesù ed avrà come tematica principale proprio l’economia.

Articoli correlati

Back to top button