Curiosità

4 gennaio, la Giornata mondiale dell’alfabeto braille

NAPOLI. La prima Giornata mondiale dell’anno, che coincide con il 1 gennaio, è la Giornata mondiale della pace.

La Giornata mondiale dell’alfabeto braille

Il 4 gennaio si festeggia, come seconda Giornata mondiale dell’anno, la Giornata mondiale dell’alfabeto braille.

Il World Braille Day si celebra ogni anno il 4 gennaio per commemorare la nascita di Louis Braille, che inventò l’alfabeto che prende appunto il suo nome per permettere ai ciechi di leggere e scrivere normalmente.

Chi era Louis Braille

Louis Braille nacque in Francia e all’età di tre anni rimase accidentalmente cieco. Nonostante questo desiderava imparare a leggere e scrivere, nonostante la sua disabilità . All’età di quindici anni sviluppò un sistema di simboli composta da puntini in rilievo sulla carta. I puntini possono essere facilmente percepiti con le mani e questo rende possibile leggere e scrivere anche ai ciechi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button