Cronaca

A ruba l’oro rosso del Vesuvio: arrestato ladro di pomodori del Piennolo

ERCOLANO. Ruba due quintali di pomodori del Piennolo: arrestato dai carabinieri ladro di «oro rosso del Vesuvio». I carabinieri della Tenenza di Ercolano hanno arrestato G.C., 60enne incensurato di Torre del Greco per reato di furto aggravato.

L’uomo si era introdotto nel fondo agricolo di un 57enne della città degli Scavi e aveva rubato circa due quintali di pomodori, già sistemati in cassette e pronti per la vendita. L’agricoltore si è accorto dell’intruso e ha immediatamente allertato il 112 chiedendo una pattuglia nel suo terreno perché si era accorto che gli stavano rubando il raccolto.

Giunti sul posto in pochi minuti i militari hanno stretto le manette ai polsi al ladro colto in flagranza e restituito al proprietario i due quintali di pomodori del «piennolo».

Giudicato per direttissimo l’uomo è stato condannato a 10 mesi di reclusione con obbligo di firma tutti i giorni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto