Cronaca

Abusi edilizi, sequestrato manufatto al Rione Sanità

NAPOLI. Nell’ambito delle attività di controllo del territorio della Polizia Municipale di Napoli, Agenti della Unità Operativa Stella in una operazione congiunta con Personale dell’Arma dei Carabinieri della Compagnia Stella e personale dell’Asl Napoli 1, sono intervenuti in piazza Miracoli, dove erano in atto lavori edili per la realizzazione su un lastrico solare di una struttura in travi di legno sormontate da lamiere coibentate e chiusa lateralmente da vetrate.

Controlli nel rione Sanità

Il manufatto completamento abusivo è stato posto sotto sequestro e il proprietario committente, tale V.A. di anni 45, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria.

In via Sanità sono stati poi controllati numerosi esercizi commerciali di alimentari al seguito dei quali venivano contestate 12 violazioni amministrative (occupazioni di suolo pubbliche abusivo, installazione abusiva di impianti pubblicitari e tende abusive) in un’attività di macelleria dedita di sera all’attività di braceria e paninoteca, oltre a violazioni amministrative, si accertavano gravi inosservanze alla normativa igienico – sanitaria, tali da sfociare in un sequestro penale di circa 45 chilogrammi di carne lavorata e l’immediata distruzione della stessa con apposita ditta convenzionata con l’Asl così come disposto dal Pubblico Ministero di Turno presso la Procura della Repubblica di Napoli e il conseguente deferimento all’autorità Giudiziaria del titolare della predetta azienda alimentare.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button