Acerra, i “nonni vigili” per l’anno scolastico 2018-19

È di 55mila euro la cifra stanziata dall'amministrazione comunale di Acerra per il progetto "Nonno Vigile": tutti i dettagli

ACERRA. È di 55mila euro la cifra stanziata dall’amministrazione comunale di Acerra per il progetto “Nonno Vigile”, servizio di vigilanza per l’anno scolastico 2018-19.

Nonno vigile, il progetto ad Acerra

Come si evince dalla delibera di giunta comunale numero 123 del 28 agosto 2018, il progetto inizierà a settembre 2018 e si concluderà a giugno 2019, appunto con la fine dell’anno scolastico.

Saranno 15 gli anziani – uomini e donne – coinvolti nel progetto di vigilanza degli alunni per prevenire situazioni di pericolo all’entrata e all’uscita dalle scuole del territorio.

L’attività è da intendersi puramente di volontariato: ai nonni vigili sarà riconosciuto un rimborso forfait di 15 euro lordi giornalieri, secondo le disposizioni vigenti in materia.

Per ulteriori informazioni cliccare sul sito ufficiale del comune di Acerra.

TAG