Cronaca

Napoli, rischio crisi idrica: i livelli dei bacini si sono abbassati

Allarme acqua Napoli. Il commissario straordinario dell’Abc, la municipalizzata che gestisce l’acqua a Napoli, ha lanciato un allarme preoccupante: I livelli dei bacini al Sud si sono abbassati. Dagli ultimi dati, in questo trimestre a Napoli ha piovuto il 49% in meno dello scorso anno.

Acqua a Napoli, l’allarme

“Questo rischia di scatenare una crisi idrica importante che, visto il lockdown causato dal Coronavirus potrebbe avere conseguenze disastrose. Stando le persone in casa, sono aumentati i consumi idrici e, visto che anche in estate l’emergenza mondiale non consentirà vacanze e svuotamento delle città, bisogna intervenire al più presto”.

Le soluzioni

“Abbiamo per questo già sollecitato l’assessore regionale delegato all’Ambiente, Fulvio Bonavitacola, per avviare tutte le procedure necessarie finalizzate a contenere il problema”. E’ quanto dichiarato da Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi.

Articoli correlati

Back to top button