Aeroporto di Napoli: ecco i nuovi voli low cost per Oslo

3233-Aeroporto-Napoli

Una novità importante tra qualche mese interesserà tutti i viaggiatori napoletani: all'aeroporto di Capodichino sarà possibile volare per Oslo

Una novità importante tra qualche mese interesserà tutti i viaggiatori napoletani: all’aeroporto di Capodichino, infatti, arriverà a partire da giugno la compagnia aerea Norwegian, grazie alla quale sarà predisposto un collegamento inedito tra la città partenopea e Oslo, capitale del Paese scandinavo. Saranno due le frequenze settimanali a disposizione per i voli, che prenderanno il via il prossimo 17 giugno e saranno attivi tutti i lunedì e tutti i venerdì. Interessanti i prezzi: l’aeroporto Napoli sarà collegato con lo scalo norvegese a tariffe che partiranno da 47 euro e 35 centesimi, comprese le tasse.

Come prenotare i biglietti

Chi fosse interessato a prenotare i nuovi voli disponibili ha già la possibilità di farlo, dal momento che i biglietti sono in vendita, oltre che nelle agenzie di viaggi, sul sito web di Norwegian. Grazie a questa novità, i viaggiatori campani avranno l’opportunità di viaggiare low cost per andare in Norvegia senza essere costretti a fare scalo. La speranza, ovviamente, è che tale occasione venga colta anche per consolidare e per aumentare i flussi di turisti in arrivo dall’Europa del Nord.

Le novità di Ryanair

Non è questa, comunque, la sola novità di rilievo che interessa Capodichino: per la prossima estate, infatti, Ryanair (anche in questo caso si tratta di una compagnia low cost) ha annunciato ben nove nuove rotte. Gli investimenti nei confronti dello scalo partenopeo, insomma, sono consistenti. Ecco, quindi, che il capoluogo campano sarà collegato con le città di Marrakech, di Rodi, di Chania, di Cork, di Nantes, di Marsiglia, di Malaga, di Exter e di Bordeaux. Le rotte saranno attive sin dal mese di marzo e dureranno fino a ottobre. Grazie ai nuovi inserimenti, la compagnia irlandese mette a disposizione dall’aeroporto di Napoli ben 35 destinazioni internazionali differenti: anche per questo motivo, le stime future ipotizzano una quota di circa 2 milioni e 100mila passeggeri annui.

L’aeroporto di Napoli

L’aeroporto di Capodichino è il secondo del Sud Italia, preceduto per volumi di traffico solo dallo scalo di Catania. Identificato dal codice IATA Nap, questo aeroporto è stato intitolato a Ugo Niutta, un aviatore, anche se tutti lo chiamano “Capodichino”, facendo riferimento al nome della località in cui è stato costruito. Esso è collocato all’interno di un territorio molto densamente abitato, anche perché dista appena 4 chilometri dalla stazione centrale della città partenopea. Nel 2017 sono stati più di 8 milioni e mezzo i passeggeri che si sono avvalsi dei servizi di questo scalo, e i numeri sono in continua crescita: basti pensare che tra il 2016 e il 2017 si è registrato un incremento di oltre il 26%. Tale aumento, per altro, è valso alla struttura il riconoscimento europeo Fast and Furious. In attesa dell’arrivo di Norwegian, le compagnie più rappresentate sono la già menzionata Ryanair e Alitalia, che qui fa base insieme con Easyjet e Air Italy.

Come parcheggiare all’aeroporto di Napoli

Proprio perché si sta parlando di una struttura vicina al centro, trovare parcheggio aeroporto Napoli può essere un’impresa proibitiva, e anche quando si riesce a raggiungere questo obiettivo il rischio è quello di ritrovarsi alle prese con tariffe molto elevate, magari anche più del prezzo stesso del biglietto aereo. Proprio per questa ragione, vale la pena di conoscere e di sfruttare il servizio di Parkos.it, che permette di trovare online parcheggi all’aeroporto di Napoli e di prenotarli approfittando di tariffe low cost.

Come funziona Parkos

Il funzionamento di Parkos è estremamente semplice: chiunque ha la possibilità di individuare il parcheggio aeroporto Napoli di cui ha bisogno. Una volta giunti sul sito, non si deve fare altro che specificare la data di partenza e quella di ritorno per indicare il passo di tempo per cui è necessario il parcheggio aeroporto. Così, il sito propone una serie di offerte per vari parking che possono essere confrontate, non solo in relazione alle differenze di prezzo ma anche per tutte le altre opzioni presenti o meno, come il servizio di car valet o quello di bus navetta già inclusi nel prezzo. Le disponibilità e le tariffe sono, ovviamente, aggiornate in tempo reale: nel momento in cui si rintraccia un parcheggio che appare in linea con le proprie necessità, lo si può prenotare in modo istantaneo e nel giro di pochi clic, basta lanciare una ricerca dalla pagina dedicata all’aeroporto di Napoli per comparare le proposte . Dopo alcuni secondi, si può ricevere una immediata conferma del fatto che la prenotazione ha avuto esito positivo.

Posto auto scoperto o coperto?

Le opzioni tra cui scegliere sono molteplici: per una sosta lunga, per esempio, si può decidere se preferire un posto auto coperto o se accontentarsi di un’area di sosta scoperta. I tanti servizi aggiuntivi di cui si può beneficiare garantiscono il massimo della praticità e permettono di non dover fare i conti con la paura di non trovare un parcheggio a pochi minuti dalla partenza del proprio volo.

TAG