Cronaca

Afragola, guidava senza patente violando la quarantena, arrestato 21enne per resistenza a pubblico ufficiale

Guidava senza patente per le strade di Afragola, violando la quarantena imposta dalle ordinanze anti contagio da Coronavirus. Nei guai un 21enne, con precedenti, che nella serata di Pasqua è stato sorpreso dagli agenti del Commissariato di Afragola durante i controlli sul territorio. Il giovane è stato arrestato per resistenza, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale e sanzionato per aver violato la quarantena.

Afragola, arrestato 21enne per resistenza a pubblico ufficiale

Nella serata di Pasqua, domenica 12 aprile 2020, gli agenti del Commissariato di Afragola, durante il servizio di controllo del territorio, finalizzato anche a garantire il rispetto delle misure urgenti per la gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, hanno fermato in corso Meridionale ad Afragola un giovane a bordo di un’auto. L’uomo, in evidente stato di agitazione e in presenza di alcuni parenti intervenuti sul posto, ha iniziato a minacciare i poliziotti tentando di interrompere il controllo ma è stato bloccato.

Genny Caputo, 21enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per resistenza, minaccia e oltraggio a Pubblico Ufficiale, e sanzionato per aver violato le misure previste dal D.P.C.M. del 22 marzo 2020. Inoltre, è stato denunciato per guida senza patente poiché mai conseguita, mentre l’auto è stata sottoposta a sequestro perché priva di copertura assicurativa.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button