Cronaca

Afragola, confiscati beni da oltre 13 milioni di euro al clan Moccia

Scacco matto al clan Moccia di Napoli: il Tribunale ha disposto la confisca dei beni pari a un tesoro di oltre 13 milioni di euro.

Confiscati i beni del clan Moccia

Il Tribunale di Napoli ha disposto la confisca dei beni sequestrati a Luigi Moccia, boss dell’omonimo clan, per un valore di oltre 13 milioni di euro. Il sequestro scattò il 17 marzo 2017: un vero e proprio tesoro la cui perdita piegò in due l’intero clan della camorra.

Beni mobili e immobili furono dunque portavi via al boss. Si tratta di un grande complesso residenziale situato ad Afragola caratterizzato da un terreno di 540 metri quadri, una villa articolata su due livelli dotata di arredi di pregio e rifiniture di lusso e con ampio solarium e tre appartamenti di ampia metratura con arredi di lusso.

 

 

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button