Cronaca

Afragola, colpi di fucile in piazza Gianturco: il nome dell’uomo che ha sparato

Afragola, colpi di fucile in piazza Gianturco ieri sera. Un 32enne di Scisciano, Michele Carmine Iovane, ha imbracciato un fucile ed ha tentato di entrare in un’agenzia di viaggi di un suo concorrente. L’uomo è stato rintracciato questa notte a San Vitaliano dai carabinieri delle stazioni di Afragola e San Vitaliano.

 

Afragola, colpi di fucile in piazza Gianturco: ecco chi ha sparato

Michele Carmine Iovane, 32enne, di Scisciano, incensurato, titolare di un’agenzia di viaggi, ieri sera ha imbracciato un fucile e ha tentato di entrare in un’agenzia di viaggi in piazza Gianturco ad Afragola.

Non riuscendoci ha esploso un colpo contro la parete esterna dello stabile, poi è fuggito in auto.

Perquisendo la sua abitazione inoltre i militari hanno rivenuto e sequestrato il fucile, di proprietà della nonna deceduta quindi detenuto illegalmente, e cartucce. L’uomo è accusato di detenzione e porto illegale di arma. Attualmente è ai domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 

Articoli correlati

Back to top button