Cronaca

Afragola, tentata rapina al bancomat: arrestate due persone

AFRAGOLA. Il 5 dicembre 2016 un imprenditore di un’azienda di pellame di Casoria prelevò 1.200 euro da una banca di Afragola, poi salì in macchina per tornare in azienda.

L’uomo, riporta Il Mattino, era stato notato da un malintenzionato che aveva dato il segnale a 2 complici in attesa poco lontano. Giunto al parcheggio, mentre si incamminava verso l’ingresso, due malviventi entrarono dal cancello in sella a uno scooter: uno bloccò la fotocellula e l’altro, sceso dal mezzo, intimò al malcapitato di consegnare i soldi.

La tentata rapina e gli arresti

L’uomo esitò, così il malvivente estrasse una pistola e gliela puntò contro, la vittima prese a correre per rifugiarsi in azienda quindi il rapinatore esplose un colpo verso di lui (non c’è la certezza sul tipo di arma usata) ma la vittima riuscì a trovare riparo all’interno della ditta. Sono finiti in carcere, grazie a indagini dei carabinieri del nucleo investigativo di Napoli, due 45enni di Secondigliano.

Articoli correlati

Back to top button