Cronaca

Aggredì il personale del 118 in servizio: arrestato 47enne

NAPOLI. Calci e pugni contro il personale del servizio d’emergenza del 118. E quando sono intervenuti i poliziotti ha aggredito anche loro. A Napoli Martino Morra, 47 anni, è stato arrestato.

L’arresto di Morra

È stato il personale del 118 a chiedere l’intervento della polizia di Stato. Morra, che ha già pregiudizi di polizia, per i reati di resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento di beni della pubblica amministrazione, era in evidente stato di agitazione.

AGGRESSIONI 118, VETRO DELL’AMBULANZA IN FRANTUMI: “TIRO A BERSAGLIO”

L’intervento degli agenti, come riporta Il Mattino, insieme a quello dei sanitari si è presentato sin dall’inizio problematico, in quanto l’aggressore, si è scagliato anche contro i poliziotti, che, con non poche difficoltà hanno immobilizzato l’uomo, accompagnandolo, dopo l’intervento di un’altra ambulanza, in un ospedale cittadino. Morra, durante il trasporto, ha anche danneggiato la volante della polizia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button