Cronaca

Napoli, autobus affollato: autista aggredito verbalmente da due passeggeri

È stato aggredito un conducente dell’autobus Anm della linea 151. L’aggressione è avvenuta all’altezza della fermata alla stazione terminale della Circumvesuviana. L’Usb denuncia che il mezzo era affollato e due passeggeri hanno rotto la catenella posta nei pressi dell’autista e hanno iniziato ad inveire contro l’autista per l’eccessivo numero di persone che erano salite a bordo.

Aggredito un conducente dell’autobus Anm a Napoli

Alle 7.30 il conducente ha fermato il mezzo allertando le forze dell’ordine che, denuncia ancora l’Usb, “a distanza di un’ora non sono intervenute”. Il conducente, passato il momento di tensione legata all’aggressione, ha riportato il bus al deposito.

Articoli correlati

Back to top button