Cronaca

Aggressione ad Arturo, il 15enne è un parente dell’assassino di Taglialatela

NAPOLI. Questa mattina è stato arrestato il terzo presunto componente della baby gang che a metà dicembre aggredì e accoltellò il giovane Arturo in via Foria.

Baby gang, chi è il terzo presunto aggressore di Arturo

L’arrestato è un ragazzino che è legato da rapporti di parentela all’uomo sospettato di aver ucciso lo studente universitario Claudio Taglialatela, ammazzato al Corso Umberto nel 2005, solo per aver provato a difendersi durante una rapina del cellulare. Un episodio drammatico, che fa molta rabbia, e che ricorda da vicino la violenta e assurda vicenda che ha coinvolto Arturo.

Articoli correlati

Back to top button