Cronaca

Napoli, aggressione alla compagna dopo una lite: aveva armi e munizioni in casa

Aggressione alla compagna a seguito di una lite, a denunciarlo proprio la vittima: l'evento è avvenuto ieri sera

Aggressione alla compagna a seguito di una lite, a denunciarlo proprio la vittima: l’evento è avvenuto ieri sera, in casa sono state scoperte armi e munizioni. L’uomo, un 49enne napoletano, è stato arrestato.

Napoli, aggressione alla compagna dopo una lite

Ieri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti per la segnalazione di una lite in via Giacomo Profumo.

Il racconto della vittima

I poliziotti, giunti sul posto, hanno trovato una donna la quale ha raccontato l’episodio: il compagno l’avrebbe aggredita e minacciata con un coltello per poi allontanarsi.

Il ritrovamento

Gli agenti si sono recati presso l’abitazione dell’uomo in via San Pietro a Casavatore dove hanno rinvenuto una pistola calibro 7,65 con matricola abrasa e 372 cartucce di diverso calibro.

L’arresto

L’uomo, un 49enne napoletano, è stato arrestato per detenzione abusiva di armi clandestine e munizionamento nonché denunciato per per minacce aggravate.

Articoli correlati

Back to top button