Cronaca

Napoli, violenza nel parco: ragazzo pestato dal branco a calci e schiaffi

Violenta aggressione alla Pineta dei Colli Aminei dove un ragazzino è stato pestato a calci, schiaffi e testate in faccia all’interno del parco pubblico. Nelle immagini diffuse sui social dal consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, si vedono ragazzini tra i 12 ed i 15 anni che assistono alla scena ridendo.

Aggressione alla Pineta dei Colli Aminei, vittima un ragazzino

La maggior parte del “branco” non utilizza regolarmente le mascherine. La consigliera Laura Bismuto ha denunciato l’accaduto: “Mi è appena stato girato un video agghiacciante, di scene di bullismo e di violenza gratuita tra adolescenti del mio quartiere, dei Colli Aminei, della cosiddetta Napoli bene. Un branco di forti con i deboli, accanitisi su uno, uno soltanto”.

L’appello

“Come madre, prima che come consigliera comunale e come presidente della Commissione Giovani e Polizia locale della città di Napoli, non avrò pace finché non saranno individuati gli attori di questo orrore e intercettati i genitori di queste anime miserabili. Non è mai piacevole parlare in questi termini di giovanissimi, ma in questo caso parliamo di giovani con molta probabilità fortunati, di ragazzi probabilmente cresciuti in contesti agiati e forniti di tutti gli strumenti. Ho già allertato le forze dell’ordine. Scene di questo tipo non ne voglio vedere mai più”.



Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

 

Mostra di più

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio