Cronaca

Agguato camorrista durante una partita: un morto

NAPOLI. Agguato camorrista durante la partita di ieri sera a Napoli. Il raid è avvenuto intorno alle 21,30. Due uomini con ferite d’arma da fuoco, probabilmente una mitraglietta, sono stati abbandonati da un’auto dinanzi l’ingresso dell’ospedale San Giovanni Bosco. Uno era già deceduto, mentre l’altro, il 30enne Fabio De Luca, respirava ancora nonostante avesse perso molto sangue. È stato subito preso in cura dai sanitari e immediatamente operato.


Agguato, camorra, Napoli, area orientale, killer, boss, clan
                 Immagine di repertorio

Agguato camorrista durante una partita: la vittima

Il nome della vittima è quello di Giuseppe Santangelo, 29 anni, pregiudicato legato al clan Amato-Pagano.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button