Cronaca

“Al rogo gay, negri, rom. W Salvini”, scritte choc in un’ex “Regione rossa”

Scritte choc a Viareggio contro “gay, negri e rom”

Razzismo, omofobia, xenofobia. Non manca nulla nelle scritte che sono apparse sul muro di un edificio a Viareggio. “Al rogo gay, negri e rom” e “W Salvini”. Una sorta di morbo che si sta impadronendo delle teste di alcuni individui, come dimostrano anche i gravi e drammatici fatti che coinvolgono tre carabinieri in Campania o la scritta omofoba contro una coppia gay a Giugliano.

Sono in corso le indagini per risalire agli autori delle scritte che si sono verificate, tra l’altro, in una di quelle ex “Regioni rosse”, da sempre roccaforte della sinistra in Italia.

Articoli correlati

Back to top button