Cronaca

“Sindaco potrebbe chiudere le scuole? Sta piovendo troppo assai”, la risposta ironica: “Come le chiudo se scrivete così?”

Il botta e risposta sui social tra il primo cittadino di San Giorgio a Cremano Giorgio Zinno e uno studente

Prolungata l’allerta meteo su tutta la Regione Campania, uno studente allora si rivolge al sindaco di uno dei comuni della provincia di Napoli che però gli riserve una risposta ironica: “Come le chiudo le scuole se scrivete così?”.

Allerta meteo a Napoli, ironico botta e risposta tra sindaco e studente

Ironico botta e risposta sui social tra il primo cittadino di San Giorgio a Cremano, Giorgio Zinno e uno studente che gli aveva richiesto di chiudere le scuole a causa della forte pioggia. Il sindaco: “A volte una risata ci può aiutare nelle giornate pesanti”.

La conversazione

Lo screen è pubblicato sui social dallo stesso primo cittadino e si legge il ragazzo chiedergli l’enorme favore: “Sindaco potrebbe chiudere le scuole. Sta piovendo troppo assai. Per favore. Spero che leggerà il mio messaggio. Grazie”.

La risposta è ironica: “Troppo assai? E come chiudo le scuole se scrivete così? Dovreste andarci anche il pomeriggio”.

Le richieste di chiusura delle scuole

Già nelle scorse settimane il primo cittadino aveva rivelato, sempre via social, di essere inondato di messaggi di studenti che gli chiedevano di chiudere le scuole.

“Cari concittadini, anche stasera passo qualche ora a rispondere a ragazzi o ragazze che mi chiedono di chiudere le scuole. Rispondo tentando di far capire che si chiudono solo nel caso in cui abbiamo materialmente atti che comprovano un reale pericolo. A qualcuno rispondo cercando di far capire che prima viene l’educazione e poi si può contattare qualcuno, mentre con altri instauro battibecchi pseudocomici come quello del post. Se chiudiamo abbiamo i genitori contrari e quelli a favore. Se chiudiamo e non piove, siamo folli perché chiudiamo con il sole. Se non chiudiamo e piove, siamo irresponsabili perché non abbiamo previsto la pioggia”.

Articoli correlati

Back to top button