Cronaca

Alternanza scuola-lavoro, ancora proteste degli studenti

NAPOLI. Gli “Studenti vs. Stati generali”. Con questo striscione continuano esibito durante il corteo di questa mattina prosegue la protesta contro l’alternanza scuola-lavoro. Un centinaio di studenti hanno manifestato contro alcune multinazionali che sostengono il progetto, accusato spesso di sfruttare i giovani in situazioni precarie e spesso in impieghi che non sono assolutamente affini al percorso scolastico intrapreso.

Nel mirino soprattutto due grandi marchi: un noto fast food e un brand di moda, presenti con un loro locale in attivià in piazza Municipio e a via Toledo.

Durante le proteste gli studenti hanno scagliato alcune uova contenenti inchiostro rosso contro le vetrine di un negozio. La rabbia si è poi riversata davanti alla sede de Il Mattino, dove lunedì si è tenuto un incontro sul lavoro e i giovani, in cui il premier Gentiloni ha parlato anche di investimenti al Sud.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button