Cronaca

Amianto, in Italia 6.000 morti e migliaia di nuovi malati nel 2017

Aumenta il pericolo amianto: nel solo 2017, le malattie dovute alla presenza di amianto hanno provocato in Italia 6.000 morti e decine di migliaia di nuovi malati. Nel resto del mondo i decessi sono stati 104.000, secondo i dati dell’Organizzazione mondiale della sanità, calcolati solo su tre patologie: mesotelioma, tumore polmonare e asbestosi, e solo tra quelli di origine professionale.

Malattie causate dalla presenza di amianto

Di amianto, dalle vittime alla ricerca sul cancro, si parlerà il 19 giugno all’istituto dell’Enciclopedia italiana a Roma, dove è prevista la conferenza stampa-seminario, promossa dall’Osservatorio nazionale amianto ‘Come la ricerca può sconfiggere i tumori da amianto: le ultime scoperte scientifiche’.

Nel corso dell’incontro, come riporta l’Adnkronos, sarà presentato ‘il libro bianco delle morti di amianto in Italia’, firmato dal presidente dell’associazione, Ezio Bonanni, e verranno resi pubblici i dati dell’epidemia di malattie legate all’asbesto (mesoteliomi, tumori del polmone, asbestosi, etc.).

Articoli correlati

Back to top button