Curiosità

Ancora polemiche riguardo il post della Galbani: interviene il Ministero

NAPOLI. Ancora polemiche riguardo il post della Galbani: interviene il Ministero.

La vicenda

L’azienda pubblicizzava una pizza surgelata sfruttando il recente riconoscimento Unesco circa l’arte dei pizzaioli napoletani. Alfonso Pecoraro Scanio, presidente della Fondazione Univerde, aveva chiesto l’intervento delle istituzioni: «Il post pubblicitario, in modo improprio e distorto, stravolge l’immaginario del riconoscimento Unesco appena ottenuto dall’Arte del pizzaiuolo napoletano». Pronta la replica della Galbani: «Volevamo solo omaggiare l’arte della pizza. Non produciamo pizze».

L’intervento del Ministero

Interviene il Ministero delle Politiche Agricole con un comunicato inviato alla Galbani firmato da Luca Bianchi, capo dipartimento della qualità agroalimentare, che invita: «a rimuovere con immediatezza ogni riferimento, anche solo simbolico, tra i prodotti realizzati e messi di vendita con il marchio Galbani e il riconoscimento UNESCO de “L’arte del pizzaiuolo napoletano”». La normativa UNESCO, ricorda il Ministero, vieta l’uso ai fini commerciali dell’acronimo dell’ONU, a meno che non sia concordato.

Articoli correlati

Back to top button