Cronaca

Angela Celentano, prelevato il Dna della ragazza sudamericana

Prelevato il Dna della ragazza sudamericana che somiglia in maniera impressionante ad Angela Celentano. La giovane ha alcuni nei sulla schiena che potrebbero far pensare possa essere proprio la bambina scomparsa sul Monte Faito nel 1996: anche Angela aveva dei nei nello stesso posto.

Angela Celentano, prelevato il Dna della ragazza sudamericana che le somiglia

Le speranze di ritrovare Angela Celentano, la bimba scomparsa nel 1996 sul Monte Faito, sono ancora vive questo grazie anche ad una ragazza sudamericana che le somiglia e che ha dei nei sulla spalla simili a quelli della piccola. Un incontro riservato in un paese nordeuropeo, al termite del quale è stato prelevato il Dna.

A rendere noto questo sviluppo importante è l’avvocato Luigi Ferrendino che difende i coniugi e genitori di Angela. L’incontro è avvenuto tra un collaboratore dello studio dell’avvocato e la giovane

L’incontro è avvenuto tra un collaboratore dello studio Ferrandino e una giovane donna sudamericana, identificata attraverso alcuni nei sulla schiena, molto simili a quelli che aveva Angela. Nei prossimi giorni saranno comunicati gli esiti dell’indagine biologica.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button