Cronaca

Appalti al Clan dei Casalesi, maxi sequestro e 35 arresti

Le accuse, a vario titolo, contestate agli indagati

Appalti al Clan dei Casalesi capeggiata dal boss Francesco Schiavone, maxi sequestro di beni per 50 milioni di euro e 35 arresti.

Appalti al Clan dei Casalesi: arresti e sequestro di beni

L’indagine coordinata dalla Procura di Napoli oggi ha preso di mira il clan dei Casalesi come gli appalti ai servizi della rete ferroviaria e la pavimentazione stradale: sono 35 gli arresti e maxi sequestro di beni per 50 milioni di euro.

Le accuse

Le accuse, a vario titolo, contestate agli indagati sono: estorsione, intestazione fittizia di beni, turbativa d’asta, corruzione, riciclaggio aggravati da favoreggiamento di organizzazione mafiosa.

Articoli correlati

Back to top button