Cronaca

Armi e droga nel ristorante usato come set di Gomorra: il proprietario fece la comparsa

GIUGLIANO IN CAMPANIA. Armi e droga nel ristorante set di Gomorra – La Serie. La notizia è trapelata nella giornata di ieri, facendo scaturire diverse polemiche. In particolare, intorno alla figura del proprietario.

Set di Gomorra sequestrato

Saverio Carandente, 49 anni, titolare del ristorante Las Brisolas di Varcaturo, ha anche partecipato come comparsa alla puntata di Gomorra in cui i protagonisti della serie si sfidarono proprio nel suo ristorante, adattato per l’occasione a set cinematografico.

L’uomo, come riportato da Il Mattino, ha qualche precedente penale ed è è stato trovato in possesso di 38 kg di hashish, due fucili, due pistole e centinaia di proiettili. Carandente è ritenuto responsabile di detenzione illegale e ricettazione di arma da fuoco clandestina e munizioni, detenzione di stupefacente a fini di spaccio e possesso di un documento contraffatto.

Foto da IlMattino.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button