Cronaca

Ancora un blitz nei quartieri di Napoli, trovate armi e droga

Ancora una maxi operazione dei carabinieri nei quartieri di Napoli: sono state sequestrate armi e droga. In totale, i militari, hanno identificato 93 persone, 71 di queste dell’età compresa tra i 15 e i 19 anni.

Maxi operazione nei quartieri di Napoli: ancora una volta sequestrate armi e droga

I carabinieri continuano con i controlli nei quartieri Bagnoli, Fuorigrotta e Traiano. 93 sono le persone identificate, 71 di queste dell’età compresa tra i 15 e i 19 anni. Nella circostanza, un 24enne è stato trovato con un coltello a serramanico nelle tasche dei pantaloni: denunciato per possesso ingiustificato di arma o oggetti atti ad offendere, arma sequestrata.

Un 40enne di Fuorigrotta invece dovrà rispondere di evasione: è stato sorpreso fuori dalla sua abitazione nonostante fosse ristretto ai domiciliari. Denunciato anche un 34enne del rione Traiano: si è opposto al controllo e ha minacciato i militari. Due parcheggiatori abusivi sono stati segnalati: erano già stati denunciati nei mesi scorsi. Cinque sono stati gli assuntori di droga segnalati alla Prefettura, tre dei quali minorenni. Nel Rione Traiano, invece, sono continuati i controlli e le perquisizioni nella piazza di spaccio “99” dopo gli arresti avvenuti all’alba di ieri. I militari del nucleo operativo della compagnia di Bagnoli hanno rinvenuto una pistola revolver calibro 38 con matricola abrasa. L’arma era nascosta nelle aree comuni condominiali I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio