Cronaca

Arrestata la mamma del piccolo Giuseppe di Cardito ucciso di botte: ripulì il sangue dei bambini dal pavimento

Arrestata Valentina Casa, la mamma di Giuseppe, il bimbo ucciso di botte a Cardito dal compagno della madre Tony Essobti Badre, è stata arrestata. La donna avrebbe ripulito il sangue e i capelli dei propri figli dal pavimento.

Arrestata la mamma di Giuseppe, ripulì il sangue dei bambini dal pavimento

Due mesi fa Tony Essobti Badre, di origini marocchine, uccise il piccolo Giuseppe, massacrandolo di botte. Dopo due mesi di indagini è stata arrestata anche la mamma di GiuseppeValentina Casa. Questo grazie alla ricostruzione degli inquirenti che hanno scoperto il clima di terrore in cui viveva il bimbo con la sorella. La donna, inoltre, ha fatto di tutto per proteggere il compagno. Non ha chiamato i soccorsi, anzi: ha tentato di occultare le prove, di ripulire il sangue dei figli dal pavimento, e, quando sono arrivate le forze dell’ordine, ha coperto Tony Essobti Badre per evitare che venisse arrestato.

La sorella di Giuseppe sfuggì solo per caso alla furia di Tony Essobti Badre.

La svolta nelle indagini che sconvolse tutta l’Italia, sono arrivate dopo le indagini coordinate dal procuratore di Napoli Nord, Francesco Greco.

Articoli correlati

Back to top button