Cronaca

Arrestati due pusher al centro di Napoli

NAPOLI. Stanotte, gli agenti dell’ufficio prevenzione generale della polizia di Stato hanno arrestato due cittadini extracomunitari, il nigeriano 23enne Osunde Lucky e il gambiano 19enne Njie Abubakarr, con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti in concorso,  ed il solo nigeriano anche per il reato di false attestazioni delle proprie generalità.

La vicenda

Nel corso di un servizio di prevenzione, i poliziotti hanno visto in largo San Giovanni Maggiore un giovane italiano che dava dei soldi al 19enne, ricevendo dal 23enne una bustina di marijuana. Prontamente, gli agenti hanno bloccato il gruppetto.

I controlli

Dai controlli, sono stati rinvenuti 1,35 grammi di marijuana e, complessivamente, indosso agli spacciatori, la somma contante di 70 euro. In corso a Osunde Lucky risulta un divieto di dimora del gennaio 2018, mentre il suo permesso di soggiorno per motivi umanitari era scaduto.

L’esito

I delinquenti sono stati arrestati e, su disposizione dell’autorità giudiziaria, attendono il processo per direttissima, mentre l’acquirente è stato segnalato come assuntore.

Articoli correlati

Back to top button