Cronaca

Antony De Avila Charris, ex calciatore della nazionale colombiana, arrestato a Napoli per spaccio internazionale

Napoli, arrestato per droga Antony De Avila Charris. L'ex calciatore colombiano si nascondeva a Napoli: era ricercato dal 2004

È stato arrestato a Napoli per droga Antony De Avila Charris, colombiano di 58 anni latitante dal 2004.  L’uomo si trovava nel capoluogo campano per rimettere in piedi il traffico internazionale di droga. Il cinquantottenne è già condannato a 12 anni di carcere nel 2004.

Napoli, arrestato per droga Antony De Avila Charris

L’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura, a suo carico, ha emesso un ordine di carcerazione con l’accusa di produzione e traffico internazionale di droga in concorso con presunti appartenenti alla famiglia camorristica dei Buonerba. Gli inquirenti della DDA nel 2001 hanno accertato i fatti, commessi tra la provincia di Napoli e quella di Genova.

Chi è Antony De Avila Charris: la carriera da calciatore

Sul campo da calcio era conosciuto come “El Pitufo”, il puffo, per via della sua altezza: un metro e 57 centimetri. Non sappiamo invece quale fosse il soprannome nell’altra vita, quella da narcotrafficante. Antony De Avila Charris, l’ex attaccante colombiano oggi 58enne che da sempre avrebbe intrattenuto rapporti col cartello di Cali, tanto che nel 1997 ha dedicato ai carcerati e in particolare a due fratelli, due pezzi grossi dell’organizzazione, un gol segnato in una sfida tra Colombia ed Ecuador. Un rapporto prima di amicizia e poi operativo, dall’estero.

Da calciatore De Avila è arrivato cinque volte in finale di Copa Libertadores, quattro con l’América e una col Barcelona, ma non ha mai vinto il torneo. Proprio l’América de Cali è stata la sua squadra del cuore: ci ha militato dal 1983 al 1987 e poi dal 1989 al 1995, tornandoci nel 2009 a 46 anni per giocare un solo mese e chiudere la carriera. Ha indossato la maglia dei New York MetroStar, ma soprattutto quella della Nazionale colombiana con cui vanta pure 13 gol e le convocazioni ai Mondiali di Usa 1994 e Francia 1998.

Articoli correlati

Back to top button