Cronaca

Viola la sorveglianza speciale: arrestato il boss Abbinante

Viola la sorveglianza speciale. I Carabinieri della Compagnia di Giugliano hanno arrestato il boss Abbinante, ritenuto a capo del clan Abbinante.

Arrestato il boss Abbinante

I Carabinieri della Compagnia di Giugliano hanno tratto in arresto Antonio Abbinante, il 60enne di Marano ritenuto a capo del clan Abbinante, attivo tra Secondigliano e Marano. L’uomo è accusato di aver violato gli obblighi e le prescrizioni della misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Napoli, al quale era sottoposto.

Il sessantenne, infatti, è stato sorpreso e bloccato da­i carabinieri in via Ripuaria mentre era a bordo di una vettura e in compagnia della convivente in violazio­ne delle prescrizioni a cui era assogget­tato.

Articoli correlati

Back to top button