Cronaca

Arrestato latitante a Giugliano: nascosto nel letto della figlia

GIUGLIANO. I carabinieri di Giugliano hanno arrestato Crescenzo Mallardo, 42enne del posto, già noto alle forze dell’ordine. Conosciuto dalla malavita locale come “Napoleone”, il malvivente è stato rinvenuto dai militari dell’Arma presso la propria abitazione, nascosto all’interno del cassettone del letto della figlia.

Latitante dal mese di ottobre in esecuzione al provvedimento di carcerazione emesso lo scorso 17 ottobre dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale partenopeo, il delinquente deve scontare un anno e cinque mesi di reclusione poiché colpevole di evasione, false dichiarazioni, rapina aggravata e resistenza a pubblico ufficiale.
I reati sono stati commessi tra il 2011 e il 2015 a Napoli e provincia. L’uomo è stato scortato presso la casa circondariale di Poggioreale.

Articoli correlati

Back to top button