Cronaca

Arrestato Luigi Scavone per evasione fiscale: si avvale della facoltà di non rispondere

L’imprenditore Luigi Scavone, arrestato nei giorni scorsi per evasione fiscale, si è avvalso della facoltà di non rispondere, davanti al gip di Napoli.

L’imprenditore Scavone accusato di frode fiscale si avvale della facoltà di non rispondere

L’imprenditore Luigi Scavone, arrestato qualche giorno fa per una presunta maxi evasione fiscale da 70 milioni di euro,  si è avvalso della facoltà di non rispondere.

Scavone è accusato di associazione a delinquere finalizzata all’illecita compensazione. «Il dottore Scavone – ha spiegato l’avvocato Maurizio Noviello, che assiste l’ imprenditore – ha preferito riservarsi di chiarire la sua posizione tra qualche giorno, quando sarà presentata tutta l’attività di esecuzione da parte della Procura. È nostra intenzione rendere un interrogatorio direttamente ai pm».

Articoli correlati

Back to top button