Cronaca

Rompe il braccialetto elettronico e scappa dai domiciliari: ritrovato da un parente nel Napoletano

Arresti domiciliari a Scalea, braccialetto rotto e fuga: rintracciato a Melito presso l'abitazione di un familiare

Si trovava agli arresti domiciliari Scalea ma ha rotto il braccialetto elettronico lo scorso 17 settembre. L’uomo si trovava ai domiciliari per reati in materia di stupefacenti. Dopo aver rotto il braccialetto elettronico, si è allontanato dal domicilio.

Arresti domiciliari a Scalea, braccialetto rotto e fuga

Nel corso della mattinata di oggi, martedì 21 settembre, gli agenti del Commissariato di Giugliano-Villaricca lo hanno rintracciato a Melito presso l’abitazione di un familiare. Il 30enne napoletano è stato arrestato per evasione.

Articoli correlati

Back to top button