Cronaca

Tre bombe in due giorni, esplosa la faida nel clan 167

Arzano, nuova faida nel clan 167: tre bombe in due giorni. Terreno di scontro Frattaminore, nuova base operativa dei Cristiano

Nuova faida all’interno del clan 167 di Arzano. Una faida tra l’ala dei Cristiano e quella dei Monfregolo, un tempo alleati, oggi nemici giurati da eliminare uno a uno, senza pietà. Nel giorno di due giorni sono esplose tre bombe, tre deflagrazioni che si aggiungo all‘auto crivellata di colpi, la seconda  in meno di 20 giorni come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Arzano, nuova faida nel clan 167

Terreno di scontro Frattaminore, nuova base operativa dei Cristiano, imparentatisi con la cosca Mormile. Frattaminore appunto, controllato dai Monfregolo e solcato ad ogni ora del giorno e della notte da squadre armate che si muovono a bordo di potenti moto. Per stanare i Cristiano e regolare i conti, il clan 167 targato Monfregolo utilizza la strategia del terrore. Bombe, una è stata esplosa nella serata di sabato 5 febbraio, in piena movida.

Articoli correlati

Back to top button