Politica

Arzano, l’ufficio dentro la cappella del cimitero: il caso a Striscia la Notizia

Arzano, impiegati tra le cappelle al cimitero: il caso a Striscia la Notizia. L'inviato ha chiesto spiegazioni al dottor Francesco Leo

Impiegati nel cimitero di Arzano. È l’ennesima, assurda, vicenda raccontata da Luca Abete, storico inviato campano di Striscia la Notizia, tg satirico di Canale 5 al quale è arrivata una segnalazione che ha dell’incredibile.

Arzano, impiegati tra le cappelle al cimitero

In una delle cappelle con i loculi dei defunti si trovano due impiegati, addetti alle luci votive, che non avendo un ufficio vero e proprio a loro dedicato, sono stati stanziati lì. L’inviato ha chiesto spiegazioni al dottor Francesco Leo, direttore del Consorzio Cimiteriale. Dal consorzio fanno sapere che si attiveranno per trovare una nuova collocazione agli impiegati.

Articoli correlati

Back to top button