Cronaca

Assunzioni sospette all’Asìa: la Procura di Napoli apre un’inchiesta

Un'indagine che punta a fare chiarezza sulle assunzioni partecipata cittadina

La Procura di Napoli ha aperto un’inchiesta sulle presunte assunzioni sospette all’Asìa. Un’indagine che punta a fare chiarezza sulla partecipata cittadina che si occupa di raccolta rifiuti nella Città di Napoli.

Napoli, la Procura apre un’inchiesta sulle assunzioni all’Asìa

Una vicenda raccontata in questi giorni dal Mattino, alla luce della decisione dell’assessore comunale Paolo Mancuso di sospendere il concorso, in attesa di verifiche interne ma anche di eventuali approfondimenti da parte della polizia giudiziaria delegata dai pm. Come è noto, l’ex magistrato aveva notato alcune anomalie nei nomi indicati tra le prime posizioni, quanto basta a congelare la procedura di assunzione in vista dei doverosi accertamenti. Una posizione, quella di Paolo Mancuso, condivisa dal sindaco Gaetano Manfredi che ieri mattina ha sottolineato la sua piena adesione alla cautela adottata dal suo assessore.

Stando a quanto emerso fino a questo momento, ci sarebbero almeno una decina di casi di soggetti imparentati con leader delle sigle sindacali in campo. Figli di sindacalisti in pole position? Corsie privilegiate? Accordi sotto banco? Ipotesi al momento al vaglio degli inquirenti, che vanno comunque calibrate sulla scorta degli eventuali riscontri che emergeranno.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button