Cronaca

Asta di beneficenza per i bimbi in ospedale: da papa Francesco a Mattarella

NAPOLI. Doni provenienti da personalità eminenti e gente umile. L’asta di beneficenza organizzata dalla Curia di Napoli in collaborazione con la sede Rai del capoluogo campano ha raccolto i fondi per aiutare i bambini ammalati in ospedale.

Tra i doni all’asta ci sono il sombrero regalato da Papa Francesco, la scacchiera in acciaio e bronzo del Capo dello Stato Sergio Mattarella e tanti altri devoluti anche da persone comuni. Si tratta della decima raccolta organizzata dalla Curia che, durante questa serata, ha visto la presenza di venticinque lotti arrivati anche dal premier Paolo Gentiloni, dal prefetto di Napoli Carmela Pagano, dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e dal sindaco Luigi de Magistris.

«L’asta che facciamo ogni anno – ha spiegato l’arcivescovo di Napoli, cardinale Crescenzio Sepe – è come una storia d’amore dei napoletani che vogliono ogni anno manifestare questo amore e la solidarietà verso i più necessitati».

Articoli correlati

Back to top button