Cronaca

Attentato NY, testimone una donna campana: “Sembra un film, ma è reale”

«Sembra di essere in un film poliziesco ed invece è la realtà», è l’agghiacciante testimonianza di Michelle Luisa Vertucci, salernitana di Teggiano, che ieri sera ha assistito alle scene dell’attentato di New York. La donna, insegnante teggianese, risiede negli Usa per motivi di lavoro e ha avuto modo di filmare l’accaduto dalla sua finestra.

Nel video si vede un pick-up che si scaraventa a tutta velocità sulla folla nei pressi delle piste ciclabili di Manhattan. Il resto è storia, testimoniata dai notiziari di tutto il mondo e dallo smartphone dell’insegnante campana.

Attualmente sono ancora in corso le indagini e l’interrogatorio al giovane di origini uzbeke che ha compiuto l’attentato in una delle zone centrali di New York.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button