Atti osceni contro Claudia Letizia, la regina del burlesque

Ha subito atti osceni e danni all’automobile, in pieno giorno. Più la sensazione inquietante: quella di essere stata seguita

NAPOLI. Ha subito atti osceni e danni all’automobile, in pieno giorno. Più la sensazione inquietante: quella di essere stata seguita.

Brutta avventura, venerdì scorso, per Claudia Letizia, showgirl e perfomer di burlesque, vista nella Casa del «Grande fratello», in qualche fiction, a teatro accanto a Sal Da Vinci in un musical su Carosone, nei salotti gossip di Canale 5, e conduttrice di «Facciamolo adesso», un seguitissimo format di intrattenimento serale che gioca su sesso ed eros, ma parlandone anche seriamente, in onda su radio Kiss Kiss. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Atti osceni contro Claudia Letizia

Venerdì pomeriggio la Letizia era in radio per una riunione fuori programma. Alle 18 è uscita dall’edificio, in via Sgambati al Rione Alto; è andata al parcheggio a prendere l’auto, che era posteggiata parallela al muro, con un lato inaccessibile. Là ha trovato un uomo, proprio accanto la macchina, intento alla lettura dello smartphone. «Apparentemente stava per i fatti suoi, lo avevo preso per uno che stava portando a passeggio il cane», racconta lei.

Poi gli atti osceni: davvero un momento di tensione per la showgirl, che si è rivolta alle forze dell’ordine.

TAG