Cronaca

Ausiliare del traffico accoltellato nel centro di Napoli: probabile ritorsione

Nel tardo pomeriggio di oggi, un ausiliare del traffico è stato accoltellato ad una gamba ai Quartieri Spagnoli, nel centro di Napoli. L’ipotesi è ad aggredirlo sia stato un automobilista che l’uomo nella giornata di ieri aveva multato.

Ausiliare del traffico accoltellato nel centro di Napoli

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto l’uomo è stato accoltellato Quartieri Spagnoli, nel centro di Napoli intorno alle ore 18 di oggi, 25 maggio. L’uomo stava passeggiando quando è stato avvicinato da un altro uomo che lo ha ferito ad una gamba.

Il ferito è stato portato all’ospedale dei Pellegrini dove è stato medicato. La lama è arrivata a pochi centimetri dall’arteria femorale, ma il colpo non si è rivelato grave. Come riporta Fanpage, l’uomo è stato dimesso con una prognosi di dieci giorni.

Le indagini

Al Pronto Soccorso è intervenuta la Polizia di Stato, e le indagini del caso sono state affidate al commissariato Montecalvario. L’episodio, potrebbe essere collegato a un diverbio avvenuto nella giornata di ieri, 24 maggio.

L’ausiliare del traffico era al lavoro tra via Toledo e piazza Municipio e, durante dei controlli, si era imbattuto in un automobilista che guidava una vettura sprovvista di revisione. Durante la verbalizzazione, e il successivo sequestro dell’autovettura, i toni si erano scaldati e l’ausiliare era stato minacciato verbalmente dal conducente del veicolo. Non si esclude, dunque, che l’uomo sia stato accoltellato per vendetta.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio