Cronaca

Autobus Anm preso a sassate da due giovani: paura tra i viaggiatori

L’ennesima aggressione ai danni di un autobus Anm: due giovani hanno lanciato dei sassi contro il vetro mandandolo in frantumi.

Autobus preso a sassate da due giovani

Un bus dell’Anm è stato preso a sassate ieri sera in via Gilberto Tancredi, a Scampia.

L’aggressione è stata compiuta da due giovani, sotto ad una fermata.  «Dopo avere chiuso le porte – racconta l’autista, Rodolfo – ho sentito due colpi, come due colpi di pistola. A bordo c’erano alcuni ragazzi, che si sono spaventati. I colpi, due, hanno rotto un vetro», aggiunge l’uomo.

«La Regione Campania ha il dovere di garantire la sicurezza e l’incolumità degli utenti a bordo dei mezzi pubblici di trasporto e nelle stazioni, quest’ultime divenute da tempo terra di nessuno» afferma Adolfo Vallini, dell’esecutivo provinciale Usb. «Il governatore De Luca – dice ancora il sindacalista – dovrebbe integrare, così come avviene nel resto d’Italia, le risorse statali provenienti dal fondo nazionale trasporti con risorse proprie offrendo, in questo modo, un servizio minimo efficiente ed efficace ai cittadini Campani, troppo spesso vittime di disservizi e lunghe attese alle fermate. Il Comune di Napoli resta, con i suoi 54 milioni in aggiunta alle risorse statali, esempio virtuoso tra tutte le città del nostro Paese».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto