Cronaca

Azienda abusiva a San Sebastiano al Vesuvio: scatta il sequestro del capannone

Azienda abusiva a San Sebastiano al Vesuvio: i carabinieri di Torre del Greco hanno sequestrato il capannone. Ecco i dettagli dell’operazione.

Scattano i sigilli per un capannone

Nel corso di servizi per la prevenzione e il contrasto di reati ambientali i carabinieri della compagnia di Torre del Greco hanno effettuato una serie di controlli alle attività industriali presenti nel comune di San Sebastiano al Vesuvio.

I militari hanno denunciato l’amministratore di una ditta che commercia legnami, materiali plastici ed edili, in quanto priva delle autorizzazioni per lo svolgimento dell’attività e dei formulari attestanti il regolare smaltimento dei rifiuti.

L’uomo risponderà di attività di gestione di rifiuti non autorizzata, emissioni in atmosfera senza autorizzazione e per l’assenza del certificato di prevenzione incendi. Sono stati, inoltre, sequestrati il locale dell’impresa di circa 580 metri quadrati ed i macchinari.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button