Cronaca

Baby gang aggredisce anziano 72enne: preso a sassate

NAPOLI. Le baby gang colpiscono ancora: aggredito 72enne a Barra. La notizia è riportata dal quotidiano Il Mattino.

La vicenda

Il fatto si è verificato martedì 13 febbraio a Barra, nelle prime ore della serata. Come suo solito, l’anziano portava il cane a passeggio nei pressi del parco di Villa Letizia, zona est di Napoli. Vicino al parcheggio della struttura c’è un gruppo di giovanissimi, tra i 13 e i 15 anni. Mentre passeggiava, l’anziano è stato insultato dai membri della baby gang: non curandosi dei delinquenti, il 72enne tenta di defilarsi avviandosi verso l’uscita. I giovani non ci stanno, e gli si avvicinano in sella al motorino e, per fargli spavento, sfrecciano a tutta velocità. Poco dopo, la baby gang prende a tirargli delle pietre raccolte là nei pressi: fortunatamente, i vestiti evitano contusioni o ferite. Quando l’uomo giunge nei pressi del suo domicilio, non contenti, i malviventi lo accerchiano: uno di loro lo colpisce alla testa con un’asticella di ferro. Nonostante tutto, il 72enne riesce per miracolo a mantenersi lucido, componendo il numero del 113 sul cellulare. Una pattuglia di polizia lo raggiunge sul posto con un’ambulanza, che gli offrirà le prime cure.

L’esito

Più tardi al pronto soccorso del nosocomio Betania di Ponticelli gli viene refertata una “profonda ferita della fronte con lesione della teca cranica e notevole sanguinamento” e altre ferite alla testa: una prognosi di 14 giorni. Il giorno dopo l’uomo ha sporto formale denuncia alla stazione dei carabinieri di Barra per quanto accaduto.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio