Cronaca

“Le baby gang si stanno preparando per distruggere l’albero in Galleria”

NAPOLI. L’albero dei desideri in Galleria Umberto I non conosce pace. Dopo le peripezie degli ultimi giorni, col furto, il ritrovamento e poi il danneggiamento da parte delle baby gang provenienti dai Quartieri Spagnoli, l’allarme arriva dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli che scrive: “Le baby gang dei Quartieri spagnoli si starebbero organizzando per distruggere, stanotte, l’albero dei desideri nella Galleria Umberto. Questo è il testo della mail che ho inviato a Questore e Prefetto per chiedergli di difendere quello che è ormai diventato un simbolo della lotta tra la Napoli onesta e quella che vive nella violenza“.

“In questi giorni – continua il consigliere – l’albero di Natale che, grazie alla disponibilità del Gambrinus, è stato messo nella Galleria Umberto è al centro di una vera e propria “guerra” tra la parte sana della città e bande di ragazzini che l’hanno prima rubato e poi abbattuto per ben due volte. Per scoraggiare un nuovo furto, l’albero è stato rafforzato con bulloni e assi di legno, e, proprio per questo, stando a quanto denunciato da residenti dei Quartieri spagnoli, le baby gang della zona si starebbero organizzando con seghe e martelli per distruggere l’albero e portarlo via a pezzi e, qualora non ci riuscissero, sarebbero pronti anche a bruciarlo sul posto, in segno di sfida”.

“Quell’albero – conclude Borrelli, – è ormai un simbolo che deve resistere alla violenza delle baby gang e, pertanto, vi chiedo di prevedere un controllo della zona per scongiurare l’assalto finale dei piccoli delinquenti che, da quando è stato posizionato in Galleria, l’hanno preso di mira”.

Articoli correlati

Back to top button