Cronaca

Baby gang in azione in Campania: rapina con coltello ai danni di coetanei

BAIANO. Domenica sera quattro minori armati di coltello hanno rapinato tre ragazzi di 13 anni all’interno della villa Comunale di Baiano. Ennesimo episodio di ferocia e arroganza da parte di baby gang. La notizia è riportata da L’Occhio di Avellino.

Baby gang in azione

L’indagine svolta dai Carabinieri della locale stazione prende spunto dalla denuncia sporta dai genitori delle giovani vittime.

Attraverso l’acquisizione di utili informazioni nonché di video dalle telecamere di tutta la zona e l’analisi degli elementi raccolti in sede di sopralluogo, i carabinieri sono riusciti nel giro di pochi giorni a risalire ai responsabili: quattro minorenni (due del Nolano e due di Napoli) che hanno puntato i loro coltelli ai tre tredicenni e si sono fatti consegnare gli smartphone.

I quattro 14enni sono stati denunciati in stato di libertà alla competente autorità giudiziaria, ritenuti responsabili di rapina in concorso. I militari stanno ora indagando per verificare se i denunciati abbiano già agito in passato.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button