Cronaca

Baby gang, Salvatore Esposito difende Gomorra

NAPOLI. “Non è colpa di Gomorra”: questo il senso di un post pubblicato da Salvatore Esposito, l’interprete di Genny Savastano in Gomorra, sulla propria pagina facebook.

L’attore, rispondendo alle domande dei fan, ha replicato a quanti hanno detto, nei giorni scorsi, che l’escalation del fenomeno delle baby gang può essere una emulazione delle gesta di Gomorra. Qui di seguito il post di Salvatore Esposito.

Il post su fb

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button