Cronaca

Baby gang nella villa comunale con tirapugni e coltello

NAPOLI. Avevano un tirapugni e un coltello con una lama di dieci centimetri, abbandonati a terra alla vista degli agenti della polizia municipale.

La dinamica

Dieci ragazzi – come riportato dal quotidiano Il Mattino – si trovavano, ieri sera, all’interno della villa comunale quando sono stati notati dagli agenti della polizia municipale: alla vista dei caschi bianchi i giovani – tutti giovanissimi, intorno ai 13 anni – sono fuggiti facendo perdere le loro tracce. A terra gli agenti della polizia municipale hanno rivenuto – e poi sequestrato – il tirapugni e il coltello.

 

Articoli correlati

Back to top button